Che cos'è l'HDPE?

HDPE sta per polietilene ad alta densità. Questo tipo di polietilene deve la sua alta densità alle condizioni di produzione. Grazie alla maggiore densità, l'HDPE è più duro di altri tipi di polietilene. Questa plastica tecnica ha una maggiore rigidità che la rende adatta ad un uso duraturo.

Caratteristiche dell'HDPE

L’HDPE è un materiale resistente che può sopportare molte sollecitazioni. Si tratta di un materiale relativamente flessibile, molto adatto all’uso a lungo termine. Il polietilene ad alta densità non è resistente ai carichi, ma anche difficilmente soggetto ad attacchi chimici. I batteri e lo sporco hanno difficoltà ad aderire al polietilene.

Nome Abbreviazione chimica Nome alternativo
Polietilene PE HDPE, PE-HD, PE rigido

Le 4 proprietà più importanti dell'HDPE sono:

1. Facilità di lavorazione
Una delle principali proprietà del polietilene è quella di essere un termoplastico. Ciò significa che se si riscalda, il materiale diventa morbido. Questo consente di modificare facilmente il polietilene ad alta densità e di utilizzare il materiale per le applicazioni più diverse. Si può anche saldare: dai tubi dell’acqua e del gas alle giunzioni artificiali. Il polietilene è anche sterilizzabile.

2. L’HDPE è riciclabile
Poiché è possibile fondere facilmente il polietilene, questa plastica è ottima da riciclare. D’altra parte, si tratta di polietilene ad alta densità (HDPE).

3. Estremamente forte
Le lastre di polietilene ad alta densità (HDPE) che trovi nel nostro negozio hanno una densità elevata. Ciò significa che il materiale è forte, rigido e resistente all’usura. Grazie alla sua grande rigidità, il PE è ideale per i tubi sotto pressione. È inoltre molto resistente alle temperature più elevate e alle sostanze chimiche. In aggiunta, il polietilene ad alta densità è anche resistente al gelo, fino a -30°C. Questo lo rende un materiale molto apprezzato nell’industria alimentare. Pensiamo ad esempio alle cassette per il pesce e ai contenitori resistenti al congelamento.

4. Elevata resistenza elettrica
A differenza dei metalli, ad esempio, il polietilene presenta un’elevata resistenza elettrica. Ciò significa che il PE non è un conduttore di elettricità. Al contrario, il polietilene è un isolante e, quindi, blocca l’elettricità e il calore. Inoltre, l’HDPE non assorbe l’umidità.

Polietilene

Polietilene

Descrizione

Offriamo un’ampia gamma di lastre HDPE a prezzi accessibili. L’HDPE è chiamato anche polietilene duro (High Density PE). Le lastre in HDPE sono disponibili in spessori da 3 a 20 millimetri. Il polietilene viene spesso utilizzato in condizioni di umidità, come ad esempio nei serbatoi e in altre applicazioni esterne. È popolare nel settore perché è facile da mantenere pulito e ha una lunga durata. L’HDPE è facile da lavorare mediante segatura e fresatura. Le lastre in HDPE possono essere utilizzate nei trasporti dove le circostanze richiedono un materiale resistente. Il tuo ordine sarà fresato e segato su misura.

Ordina lastre di HDPE

Con noi puoi ordinare online le lastre di HDPE in modo semplice e veloce. Tagliamo ogni lastra su misura, per poi consegnarlo il più velocemente possibile.

Forma e misura
Forma e misura cerchio

Durata

Questo tipo di polietilene può essere estratto dal petrolio, ma è per molti versi un materiale durevole. Il materiale dura più di 150 anni grazie, tra l’altro, alla sua resistenza chimica. L’energia necessaria per produrre questo HDPE è di molto inferiore a quella dei materiali alternativi. Il polietilene ad alta densità è un materiale resistente, che deve essere maneggiato con cura. A causa della sua lunga durata, è dannoso per la natura. È quindi importante raccogliere il materiale e riciclarlo. L’HDPE può essere riciclato al 100%.

Specifiche del pannello in polietilene ad alta densità

L’HDPE è una plastica poco costosa. Questo tipo di pannello di polietilene viene spesso utilizzato su superfici di grandi dimensioni, come coperture o piastre stradali. Si pensi anche ad applicazioni come un bacino o uno stagno; in questo caso è possibile saldare le lastre. Il polietilene è un materiale termoplastico e può quindi essere ripetutamente fuso e ri-estruso in pannelli. Lo sporco ha difficoltà ad aderire all’HDPE, che è anche resistente ai raggi UV e alla maggior parte delle sostanze chimiche. È il materiale preferito per l’industria e le applicazioni esterne. Si sconsiglia di incollare l’HDPE a causa delle difficoltà di adesione a questo materiale. Quando si utilizza l’HDPE si può pensare alle lamiere di un rimorchio o alle pareti laterali di una piscina.

L’invenzione dell’HDPE

Come molte materie plastiche moderne, il polietilene è stato scoperto per caso e inizialmente non si sapeva a cosa potesse servire il nuovo materiale. Ciò è dovuto anche alla mancanza di tecniche di produzione. L’HDPE venne scoperto nel 1933 e da quel momento iniziò la ricerca di un’applicazione pratica per questo materiale. Possiamo ben dire che fu un successo. Il polietilene è la plastica più utilizzata al mondo. Nel mondo si producono 80 milioni di tonnellate all’anno. Lo conosciamo soprattutto come materiale da imballaggio, per i sacchetti di plastica, per bottiglie e fogli di alluminio.

  • Foratura
  • Segatura (con sega circolare)
  • Piegatura (a caldo)
  • Saldatura
  • Fresatura
  • Tornitura
  • Segatura (con seghetto alternativo)
  • Taglio
  • Scritte
  • Rivestimento
  • Taglio ad acqua
  • Piegatura (a freddo)
  • Lucidatura
  • Laseratura
  • Incollaggio
  • Incisione
  • Giunzione
  • Verniciatura

Ordinare lastre in HDPE

Con noi puoi ordinare online le lastre in HDPE in modo semplice e veloce. Tagliamo ogni lastra su misura, per poi consegnarla il più velocemente possibile.

Vai alle nostre lastre in HDPE.